slider1_Assopostale.png
Logo Asso Postale.png

Chi Siamo

CityPost

http://www.sailpost.it
Citypost S.p.A è una società che opera nel mercato postale privato che nasce agli inizi del 2000 a Pisa. Leggi tutto

Globe Postal Service

https://www.globepostalservice.com/it/
Con GPS è possibile spedire cartoline in tutto il mondo!
 Leggi tutto

Friend Post

http://www.friendpost.it/
Friend Post è un sistema semplice ed efficace per inviare cartoline in tutto il mondo. Leggi tutto

Public Affairs

Parafrasando la frase del Presidente Americano J. F. Kennedy, possiamo intendere il Public Affairs come quell'attività che consente di capire il problema in 10 minuti ed utilizzando 5 fogli di carta.

In ambito postale la normativa di riferimento è quella europea che, una volta recepita dal Parlamento italiano, viene applicata attraverso il Ministero competente (Mise) e l'Autorità indipendente (AgCom) di riferimento. Leggi tutto

 

 

Rassegna Stampa

Consegne postali, allarme del Garante: "Bollette distrutte a causa dei tanti abusivi"

Dalla Relazione annuale al Parlamento è emerso che, in Italia, le aziende autorizzate alla consegna sono 2853; molte altre, secondo l'AGCOM, operano senza averne titolo.

Sciopero Poste Italiane: stop nazionale il 25 maggio 2018

Venerdì 25 maggio 2018 il personale di poste italiane incrocerà le braccia. A proclamare la protesta sono stati i sindacati Cobas Poste Lavoro Privato, Cub Poste e Si Cobas. La durata dello stop nazionale sarà di 24 ore e vedrà andare in scena anche delle manifestazioni nelle città di Firenze, Milano, Roma Torino e Salerno. A Treviso, invece, ci sarà un presidio in Piazza della Vittoria. L’unica regione esclusa dallo sciopero sarà il Molise.

Amazon sfidata da Poste Italiane con il “postino 4.0”

Amazon è la piattaforma di e-commerce più famosa al mondo, in grado di consegnare pacchi dall’altra parte del mondo in pochi giorni. Poste Italiane non vuole essere da meno e a Milano ha deciso di lanciare una sfida.

Poste italiane

Addio alle lettere tutti i giorni, meglio i pacchi per sfidare Amazon

Poste private: approvato definitivamente il regolamento con i requisiti per la licenza per le notifiche di atti giudiziari.

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) ha definitivamente approvato il regolamento per il rilascio delle licenze per svolgere il servizio di notificazione a mezzo posta di atti giudiziari e comunicazioni connesse e di violazioni del codice della strada.

AGCM - Sanzione a Poste Italiane per abuso di posizione dominante.

L’associazione Assopostale apprende, senza grande stupore, l’esito del procedimento Antitrust che ha condannato Poste Italiane al pagamento di una sanzione di importo pari a € 23.126.057 per abuso di posizione dominante.

Legge di Bilancio: pacchi fino a 5kg rientranti nel servizio universale postale

Un emendamento di Francesco Boccia stabilisce che dal 2019 Poste italiane potrà consegnare grandi buste con un peso fino a 5 chili (contro gli attuali 2,5) all'interno della convenzione di servizio universale con lo Stato.

L'Agcom diffida Amazon

L’Agcom diffida le società del gruppo Amazon: “Svolgono un servizio postale senza averne titolo”

Poste Italiane e società private, che cosa succederà al servizio universale

Nemmeno due mesi fa con il ddl Concorrenza diventato finalmente legge, finiva ufficialmente l’era del monopolio di Poste nella consegna atti giudiziari (la soppressione dell’esclusiva è entrata in vigore il 10 settembre). E, ieri pomeriggio, per la prima volta, gli operatori postali privati alternativi a Poste Italiane si sono riuniti alla Camera, chiamati raccolta dalle associazioni di categoria Fise Are e Assopostale e dal movimento politico Civici e Innovatori per dare vita all’iniziativa Il mercato postale tra concorrenza e innovazione

Concorrenza e innovazione, le sfide degli operatori postali in Parlamento

Assopostale e Fise Are, le principali associazioni di categoria del settore postale, mettono sul tavolo le proprie proposte su innovazione e concorrenza

IL DDL CONCORRENZA DIVENTA LEGGE. Assopostale plaude e guarda al futuro

L’associazione Assopostale plaude all’iniziativa del Governo, dei Relatori e del Ministero per l’approvazione definitiva del DDL Concorrenza che finalmente potrà essere convertito in Legge.
Tutti gli associati esprimono grande soddisfazione e vedono in questa approvazione un passo avanti importantissimo per la liberalizzazione del mercato postale in Italia che, intanto, da settembre 2017 vedrà decadere la riserva di legge sul servizio postale di notifica degli atti giudiziari e delle violazioni del Codice della Strada.

Poste italiane

Così la manovrina fa lievitare il conto del contributo all’Agcom

Contattaci

Hai bisogno di maggiori informazioni? Compila il form qui sotto e ti risponderemo nel più breve tempo possibile!